US Open: Rory McIlroy vince il suo primo Major

US Open: Rory McIlroy vince il suo primo Major

Rory McIlroy ha vinto lo US Open, conquistando così il suo primo Major in carriera. Dopo la devastante esperienza del Masters di Augusta dove il Nord Irlandese ha gettato al vento una vittoria che era ormai certa, il ventiduenne ha fatto tesoro dei suoi errori e si è presentato allo US Open con la testa giusta per vincere.
16 sotto par, 8 colpi di distacco dal più diretto inseguitore, una vittoria eccezionale che Rors si è proprio meritato. Soli 4 bogey in tutto il torneo, di cui 2 nella tesissima giornata finale, peggior giro chiuso in 69, 2 sotto il difficilissimo par del campo, un’impresa che entrerà nella storia.
Alle sue spalle uno scatenato Jason Day che ha trovato nella giornata di domenica un gioco eccezionale ed in alcuni tratti fortunato, ma comunque mai all’altezza di McIlroy.

Edoardo Molinari e Matteo Manassero sono terminati appaiati al 54° posto sette sopra il par del torneo e a 23 colpi da Rory McIlroy. Tutto sommato una prestazione mediocre visto il livello del field e la difficoltà del Congressional Country Club.

Autore

Articoli Correlati