US Open: McIlroy ce la farà?

US Open: McIlroy ce la farà?

Rory McIlroy ha condotto 3 giri esemplari all’US Open che si sta disputando sul percorso del Congressional Country Club. Dopo le prime 54 buche l’Irlandese si trova a -14, ben 8 colpi dal suo diretto inseguitore Y.E. Yang. Ma Rors è pronto per vincere un Major? Speriamo proprio di si, confidando che abbia tratto insegnamento dalla rovinosa ultima giornata del Masters di Augusta.

Dietro a Rory McIlroy e Y.E. Yang  con uno score di -5 un sorprendente Robert Garrigus ed un altrettanto stupefacente Lee Westwood che nella terza giornata ha chiuso con un -6 che lo ha catapultato in alta classifica. Appena dietro a loro un ritrovato Sergio Garcia insieme a Matt Kuchar.

Così così i due italiani rimasti in gara.

Edoardo Molinari ha chiuso il suo terzo giro 3 sopra par, passando in 48esima posizione  con +5 sul torneo. Dodo è subito partito male con un bogey alla 1, seugito da un birdie alla 5 e tutti par fino alla 12. Bogey al par 3 della 13, doppio bogey alla 14 e bogey di chiusura alla 18 inframezzato da un birdie alla 16 che ha contenuto i danni.

Matteo Manassero è 54esimo +6 sul par del torneo con una terza giornata 2 sopra par che non rispecchia il suo gioco. Manny parte subito forte con un birdie alla 1 ma poi incappa in un errore che gli fa chiudere la 3 in bogey come anche la 6. Nelle back nine subito un birdie alla 10 annullato da un bogey alla 11 ed un altro alla 13 che porta lo score del veronese a +2 di giornata.

Autore

Articoli Correlati