Video: bambino prodigio batte Patrick Reed alla SHH Challenge

Video: bambino prodigio batte Patrick Reed alla SHH Challenge

Nel video che vi proponiamo oggi vedrete all’opera il campione di golf Patrick Reed (I fantastici 10: Patrick Reed), attuale numero 8 al mondo secondo il World Golf Ranking, in una speciale sfida contro Bowen Ballis, un ragazzino di dieci anni che sta avendo molto successo nei tornei Junior, soprattutto del suo Paese natale, il Texas, in cui ha vinto per due volte lo U.S. Kids.

La sfida organizzata per i due ha una struttura molto semplice: ogni round comincerà da una posizione diversa (un bunker, il green, il fairway accanto al green, ecc.) e ciascun contendente avrà a disposizione una sola possibilità per spedire la palla il più vicino possibile alla buca. La penalità per chi perde un round consiste nel ricevere una lettera della parola “SHH”; quando la parola sarà completa (quindi dopo aver subito una sconfitta in tre round), l’avversario si sarà aggiudicato l’intera sfida.

Esito scontato, penserete, un bambino alle prime armi non può competere con un campione mondiale. E invece il bello di questo video sta proprio nell’eccezionale abilità golfistica di Bowen, che fa più volte tremare il pluripremiato professionista.

Nemmeno Reed accetta facilmente la sconfitta, perciò chiede al piccolo fenomeno un’ultima opportunità per pareggiare i conti: si tratta di una sfida a chi effettuerà il drive più lungo, ma per rendere tutto più equo Reed decide di effettuare il suo swing mettendosi in ginocchio. Se volete sapere com’è andata a finire non vi resta che visionare il filmato.

Ciò che rende ancora più piacevole il siparietto sono i preziosi consigli che il campione americano dispensa di tanto in tanto al giovane Bowen, diretti a tutti i piccoli golfisti che muovono i loro primi passi nel mondo del golf.

Autore

Articoli Correlati