Sprint finale per le protagoniste del Ladies European Tour

Sprint finale per le protagoniste del Ladies European Tour

Mentre si giocano già le prime gare della stagione 2017 dell’European Tour maschile, le donne del Ladies European Tour (LET) sono ancora impegnate nell’ultima gara dell’edizione 2016, l’Omega Dubai Ladies Masters, che sta avendo luogo in questi giorni a Dubai sul percorso dell’Emirates Golf Club.

L’ultimo giro del torneo, ridotto da 72 a 54 buche in segno di lutto per la tragica morte del caddie Max Zechmann proprio su questo campo (maggiori informazioni), si sta tenendo in queste ore, e vede momentaneamente in testa l’inglese Felicity Johnson (nella foto sopra) che ha chiuso la giornata di ieri con uno strepitoso -8, per un punteggio totale (aggiornato alla seconda giornata) di 137.

La insegue a breve distanza la cinese Shanshan Feng, che ha recuperato diverse posizioni in mattinata, ma sono in corsa numerose altre atlete tra cui Charley Hull, Ashleigh Simon, Emily Kristine Pedersen e Isabelle Boineau, accatastate nel giro di pochi colpi.

Non benissimo le italiane Sophie Sandolo e Diana Luna, entrambe in 50a posizione, che però non hanno ambizioni per quanto riguarda la classifica generale del Tour: la Luna è 31a e la Sandolo solo 102a.
Eliminate dal torneo nella giornata di ieri le altre due azzurre, Giulia Sergas (in posizione 74 nella graduatoria globale) e Stefania Croce (in posizione 92).

Prestazione non soddisfacente per l’attuale capolista della Money List del LET, l’americana Beth Allen, che stanzia in 57a posizione e teme il sorpasso della giovane indiana Aditi Ashok (che per ora è terza all’Emirates Golf Club), principale inseguitrice insieme alle inglesi Georgia Hall e Florentyna Parker (entrambe ottave a Dubai per adesso).

Autore

Articoli Correlati