PGA Tour: Mackenzie Hughes vince per la prima volta The RSM Classic

PGA Tour: Mackenzie Hughes vince per la prima volta The RSM Classic

Lunedi 21 novembre il canadese Mackenzie Hughes ha vinto The RSM Classic a Sea Island, in Georgia. Per il giovane golfista si tratta della prima vittoria al PGA Tour.

RSM CLASSIC L’edizione di quest’anno verrà ricordata come quella funestata dal maltempo. A causa delle brutte condizioni meteorologiche la finale è stata posticipata a lunedì 21, ritardando così di un giorno i meritati festeggiamenti dell’emergente golfista canadese. Hughes ha iniziato RSM Classic in grandissima forma, totalizzando lo score di -9 e mantenendo il comando durante tutta la gara. Rookie Hughes – soprannominato così dalla stampa – si trovava fuori dal green quando capisce che l’ultimo disperato colpo del colombiano Villegas lo ha appena reso vincitore dell’edizione 2016 del RSM Classic. Lascia cadere il putter e si strofina gli occhi incredulo.

Il canadese chiude con un 69 e finisce a -17  – seguito da Villegas e dallo svedese Norlander – coronando una stagione autunnale memorabile e guadagnando un milione di dollari.

MACKENZIE HUGHES Il venticinquenne canadese è l’ultimo rookie ( nel gergo sportivo americano indica l’esordiente) ad aver concluso un torneo PGA Tour in wire – to – wire, ossia mantenendo il comando durante tutta la gara. Prima di lui solo Tim Herrow nel 1996 durante l’Honda Classic. Mackenzie ha iniziato la sua stagione da esordiente a fianco di Phil Mickelson, che lo ha aiutato a trattare le grandi distanze. Nella sua unica settimana libera, Hughes si è sposato con la fidanzata storica Jenna, alla quale dedica il suo ultimo successo.

 

Link della foto

Autore

Articoli Correlati