Justin Thomas vince per la seconda volta il CIMB Classic

Justin Thomas vince per la seconda volta il CIMB Classic

È ancora lui, l’americano Justin Thomas il vincitore della CIMB Classic, il primo evento targato PGA nel sud-est asiatico. Domenica 23 ottobre sul campo del Kuala Lumpur Golf & Country Club in Malesia, si è riconfermato campione difendendo il titolo del 2015 e guadagnando punti per la classifica FedEx Cup. Prima di lui un altro americano era riuscito nell’impresa, Ryan Moore detentore del titolo nel 2013 e 2014.

Il 23enne ha concluso il suo round finale con 3 shot in vantaggio rispetto al rivale Hideki Matsuyama. Nonostante l’ottima prestazione, Thomas non è riuscito ad eguagliare il record dello scorso anno nel punteggio di -26 contro l’australiano Adam Scott, fermandosi questa volta a -23.

Invece il leader e il favorito Anirban Lahiri, che nel round finale guidava il gruppo per quattro shot, ha perso terreno dopo un quadruplo bogey sul terzo hole e un teen shot finito in un albero. Nonostante un recupero straordinario con un birdie e un eagle, l’indiano non è riuscito a raggiungere Thomas in vetta alla classifica. Lahiri, vincitore dell’ Asian Tour Order of Merit nel 2015, ha concluso il torneo in terza posizione accanto allo statunitense Derek Fathaur e con l’australiano Marc Leishman due colpi più indietro.

Durante la premiazione Justin ha voluto ricordare le persone colpite dall’uragano Matthew, alle quali devolverà 250 dollari. In tutto sono 13.000 i dollari donati in beneficenza dal giovane campione che non smette mai di stupire, fuori e dentro il campo.

Per Justin il prossimo appuntamento sarà in Cina per la Champions WGC-HSBC e per cercare di risalire la classifica mondiale e entrare nella Top 10 dei migliori al mondo.

Di seguito la classifica CIMB Classic:

  • Justin Thomas -23
  • Hideki Matsuyama -20
  • Derek Fathauer -19
  • Anirban Cahiri -19
  • Marc Leishman -17

 

Di seguito la Top 5 della classifica FedEx:

  • Justin Thomas: 575
  • Brendan Steele: 533
  • Patton Kizzire: 300
  • Hideki Matsuyama: 300
  • Derek Fathauer: 214

 

 

 

 

Autore

Articoli Correlati