British Masters: Alex Noren rimane in testa e vince 554.000 €

British Masters: Alex Noren rimane in testa e vince 554.000 €

Si è concluso il British Masters nell’Hertfordshire a Chandlers Cross con la vittoria strameritata di Alex Noren. Lo svedese mette in riga tutti nella giornata di sabato e rimane saldo fine alla fine al primo posto. Una domenica che si vedeva da subito a chi appartenesse perchè l’asso svedese cala subito due birdies iniziali e una sicurezza da vero leader.Solo due bogeys alla buca numero 8 e 12 impensieriscono l’andamento della sua gara, ma questa incertezza dura solo poche buche perchè Noren riprende fiducia subito e con altrettanti birdies si ritaglia un vantaggio sul gruppo inseguitore dei soliti 3 colpi iniziali. Ottima la prova anche per l’austriaco Bernd Wieseberger che, con il risultato di -4 di giornata, conclude secondo da solo dietro Noren di soli due colpi. Terzo a -15 l’inglese Lee Westwood che era in netta ascesa sin da venerdì e lo dimostra con un ultimo giro con ben 6 birdies ma con 2 bogeys che non gli permettono di raggiungere la perfezione di giornata. Dietro di lui un folto gruppo di quarti a parimerito: lo svedese Peter Hanson, il nordirlandese Graeme McDowell e  con gli inglesi Richard Bland e Tommy Fleetwood. Due giri conclusi con il punteggio di -11 e altrettanti giri chiusi con il punteggio di +3 fanno chiudere il nostro Renato Paratore in 22esima posizione …peccato! Non è la prima volta che il giovane italiano conclude un torneo pieno di alti e bassi. Matteo Manassero chiude male in +1 l’ultima giornata e con -3 per il torneo perdendo posizioni stabilendosi alla 49esima. Complimenti ad Alex Noren che ha totalizzato in tutto il weekend solo 6 bogeys totali ma ben 22 birdies e un eagle sfoggiando un golf da vero leader quello che gli era mancato nelle occasioni precedenti perse all’ultima giornata.

 

Foto presa da

http://e1.365dm.com/16/10/16-9/20/skysports-alex-noren-british-masters-golf-the-grove_3810161.jpg?20161016175255

Autore

Collaboro con il sito dotgolf da poco ma sono uno sportivo con la S maiuscola sempre stato appassionato e cultore anche di sport "minori"...golf come passione giocata ,nel cuore il pallone sia da calcio che da basket(professionista in serie B). Sogno di entrare in un team Sky tipo le vicende "momenti di golf".

Articoli Correlati