Alfred Dunhill Links Championship: Noren vola in testa

Alfred Dunhill Links Championship: Noren vola in testa

Si è giocata la prima giornata dell’ Alfred Dunhill Links Campionship in Scozia. I giocatori sono stati scremati sui  3 percorsi del golf club : Old Course St.Andrews, Kingsbarns e Carnoustie. Tutti e tre percorsi validi e difficili, stile “links” ovviamente, che però hanno dato opportunità a molti di concludere con punteggi bassi e grandi score. Primo tra tutti lo svedese Alex Noren che conclude il percorso Kingsbarns con un sonoro -8 (64) che lo proietta da solo al comando.Dietro di un colpo l’inglese Ross Fisher (5 birdies e un eagle) che nel percorso St.Andrews conclude un giro senza bogeys e sbavature mostrando un gioco pulito ma soprattutto un gioco corto invidiabile.Terzo da solo un’altro inglese Matt Ford , nuovo a queste posizioni, che conclude il primo giro sul percorso Kingsbarns con 7 birdies e un bogey;da tenere d’occhio questo outsider. Ripresi dalla sconfitta in Ryder Cup i nostri due difensori europei Martin Kaymer(-5) e Thomas Pieters(-4) che ritrovano il loro gioco ottimale e fanno quasi rabbia per la sicurezza ritrovata con una settimana di ritardo! Buone le prove dei nostri italiani: Edoardo Molinari chiude con -3 sotto par il percorso Carnoustie, Renato Paratore termina con -1 il difficile percorso St.Andrews.Indietro chiudono a fatica Matteo Manassero +1 sul giro con troppi errori alternati a colpi eccezionali.Nino Bertasio (+2 )e Francesco Laporta(+3) sono stati autori purtroppo di un primo giro da dimenticare con poche possibilità oggi di superare il taglio. Vedremo oggi con le bandiere un pò più “cattive” chi saprà rimanere dentro al taglio e giocarsi fino in fondo la possibilità di un piazzamento prestigioso e un posto onorevole nella “Casa del golf”.

 

Diretta su SkySport2 tutto il giorno.

Foto presa da

http://e2.365dm.com/16/09/16-9/20/alex-noren-golf-european-masters_3779139.jpg?20160904163053

Autore

Collaboro con il sito dotgolf da poco ma sono uno sportivo con la S maiuscola sempre stato appassionato e cultore anche di sport "minori"...golf come passione giocata ,nel cuore il pallone sia da calcio che da basket(professionista in serie B). Sogno di entrare in un team Sky tipo le vicende "momenti di golf".

Articoli Correlati