Vittoria per il duo Vecchi Fossa-Ricolfi ai Nazionali Stroke Play

Vittoria per il duo Vecchi Fossa-Ricolfi ai Nazionali Stroke Play

Jacopo Vecchi Fossa e Carlotta Ricolfi hanno vinto i Campionati Nazionali Stroke Play maschili e femminili, tenutisi sui percorsi del Circolo Golf Torino e del Golf Club La Margherita. I due campioni provengono rispettivamente dal GC Modena e dal GC Sanremo.

Nel torneo maschile, il Trofeo Franco Bevione, si è giocato anche nel ricordo di Teodoro Soldati, il giovanissimo campione scomparso la scorsa estate poco dopo aver vinto questa gara. Jacopo Vecchi Fossa (284 – 70 70 71 73, -4) e Filippo Campigli (284 – 72 68 71 73), tesserato per il circolo di Torino, hanno condotto insieme gli ultimi tre giri e sono inevitabilmente finiti al playoff dove Vecchi Fossa ha prevalso.

Per il resto della classifica maschile troviamo in terza posizione con 288 (par) Federico Zucchetti (Castelconturbia) che nel finale ha tolto il podio a Gianmaria Rean Trinchero (Monticello) in quarta con 289 (+1). In quinta con 291 (+3) Lorenzo Scalise (Milano), Andrea Saracino (Parco di Roma) e Francesco Donaggio (Modena), in ottava con 293 (+5) Luigi Botta (Torino) e in nona con 297 (+7) Giovanni Dassù (Villa Condulmer). Mai in partita Luca Cianchetti (Modena), 10° con 296 (+8), e Stefano Mazzoli (Monticello), campione europeo in carica, 21° con 300 (+12).

Jacopo ha 22 anni e da molto tempo gioca in nazionale, ma questo è il suo primo titolo tricolore. Quest’anno in maglia azzurra ha vinto il Pals Winter Camp in Spagna, e ha fatto parte della compagine italiana che ha conquistato il successo a squadre nella stessa manifestazione. Tra i suoi migliori risultati una vittoria nel G.P. Monticello (2015), i secondi posti nel Turkish Amateur (2014) e nell’Argentine Amateur (2013) e il terzo nella Quercia d’Oro (2012).

Nel campionato femminile, il Trofeo Isa Goldschmid, Carlotta Ricolfi (284 – 73 72 70 69, -4), grazie a un gran parziale di 69 (-3) ha superato nelle ultime battute Caterina Don (287 – 69 71 73 74, -1), portacolori del circolo di casa e giovane emergente che era stata in vetta sin dall’inizio. Al terzo e al quarto posto troviamo le due ragazze di Villa Condulmer, Tasa Torbica (291, +3) e Bianca Maria Fabrizio (293, +5). Al quinto con 294 (+6) Alessia Nobilio (Ambrosiano), al sesto con 295 (+7) Sharon Rossini (Olgiata) e al settimo con 296 (+8) Lucrezia Colombotto Rosso (Torino), campionessa uscente. A ridosso Letizia Bagnoli (Firenze) e Alessandra Fanali (Marco Simone), ottave con 297 (+9), Martina Flori (Montelupo) ed Emilie Alba Paltrinieri (Villa Condulmer), decime con 298 (+10), e più lontane Ludovica Farina (Siracusa), 20ª con 305 (+17), e Roberta Liti (La Bagnaia), 23ª con 307 (+19).

Carlotta Ricolfi farà 19 anni a settembre, ed è ormai al terzo titolo dopo aver conquistato il Ragazze Medal e il Nazionale Match Play (2014). Anche lei da diversi anni veste la maglia azzurra e in campo internazionale si è imposta per due volte nel The Duke of York Young Champions (2015-2015) e per altrettante volte ha fatto parte del team italiano secondo ai Campionati Europei Girls (2014-2015). Con la compagine di Sanremo ha vinto il Campionato Ragazze Under 18 (2013) e, individualmente, il Trofeo Sanremo (2015).

Immagine da Federgolf

Autore

Articoli Correlati