Regole del golf: il giocatore prima parte

Regole del golf: il giocatore prima parte

Oggi continuiamo a darvi delle informative sulle principali regole del gioco del Golf parlandovi della regola 6 – Il Giocatore. Per semplicità dividiamo la regola in due parti, la seconda ve la spieghiamo successivamente. Buona lettura.

6.1 – Regole

Il giocatore e il suo caddie sono responsabili della conoscenza delle Regole. Durante un giro convenzionale, per qualsiasi infrazione ad una Regola da parte del suo caddie, il giocatore incorre nella penalità applicabile.
6.2 – Handicap
a. Match Play
Prima di iniziare un incontro in una gara a handicap, i giocatori dovrebbero comunicarsi reciprocamente i rispettivi handicaps. Se un giocatore inizia un incontro avendo dichiarato un handicap superiore a quello di cui ha diritto e ciò modifica il numero dei colpi dati o ricevuti, egli è squalificato; altrimenti il giocatore deve giocare con l’handicap dichiarato.

b. Gioco a colpi [stroke play]In ogni giro di una gara ad handicap, il concorrente deve assicurarsi che il suo handicap sia indicato sul suo score prima che sia riconsegnato al Comitato. Se nessun handicap è indicato sul suo score prima che sia riconsegnato (Regola 6-6b), o se l’handicap indicato è superiore a quello di cui ha diritto e ciò modifica il numero di colpi ricevuti, il concorrente è squalificato dalla gara ad handicap; altrimenti, il risultato non si corregge.

Nota: È responsabilità del giocatore conoscere le buche nelle quali si devono dare o ricevere i colpi di handicap.

6.3 – Orario di partenza e Gruppi

a. Orario di Partenza

ll giocatore deve partire all’orario stabilito dal Comitato.

PENALITA PER INFRAZIONE ALLA REGOLA 6-3a:

Se il giocatore arriva nel punto da dove deve partire, pronto per giocare, entro 5 minuti dopo il suo orario di partenza, la penalità per non essere partito in tempo è la perdita della prima buca in Match Play o due colpi alla prima buca in Stroke Play. Altrimenti la penalità per infrazione a questa Regola è la squalifica.

Gare contro Bogey e contro Par – vedere la Nota 2 alla Regola 32- I a. Gare Stableford – vedere la Nota 2 alla Regola 32- l b.

Eccezione: Se il Comitato determina che circostanze eccezionali hanno impedito a un giocatore di partire in tempo, non c’è penalità. b. Gruppi

Nel gioco a colpi [stroke play], il concorrente deve restare durante tutto il giro nel gruppo predisposto dal Comitato, a meno che il Comitato autorizzi o ratifichi un cambiamento.

PENALITÀ PER INFRAZIONE ALLA REGOLA 6-3: Squalifica.

(Gare Best-ball e four-ball – vedere le Regole 30-3a e 31-2).

Note: Il Comitato può stabilire nelle condizioni di una gara (Regola 33-1) che, se il giocatore arriva alla propria partenza, pronto per giocare, entro 5 minuti dal suo orario di partenza, in assenza di circostanze che giustifichino di annullare la penalità di squalifica come previsto dalla Regola 33-7, la penalità per non essere partito in orario sia la perdita della prima buca in match play o di due colpi alla prima buca nel gioco a colpi [stroke play], invece della squalifica.

6.4 – Caddie

Il giocatore può essere assistito da un caddie, ma può avere un solo caddie alla volta.

PENALITÀ PER INFRAZIONE ALLA REGOLA 6-4: Match play – Alla conclusione della buca in cui è scoperta l’infrazione, lo stato dell’incontro deve essere corretto detraendo una buca per ogni buca nella quale è stata commessa un’infrazione; massima detrazione per giro – Due buche. Gioco a colpi [stroke play] – Due colpi per ogni buca nella quale è stata commessa qualsiasi infrazione; massima penalità per giro – Quattro colpi. Match play o gioco a colpi [stroke play] – Nel caso di un’infrazione tra il gioco di una buca e l’altra, la penalità si applica alla buca successiva. Un giocatore che abbia più di un caddie, in violazione a questa Regola, nel momento in cui si scopre che si è verificata un’infrazione, deve immediatamente assicurarsi di non avere più di un caddie alla volta durante il resto del giro convenzionale. Altrimenti il giocatore è squalificato. Gare contro bogey e contro par – le stesse penalità del Match Play. Gare stableford: – vedere la Nota 2 alla Regola 32-1b.

Nota: Nelle condizioni di una gara (Regola 33-1), il Comitato può proibire l’impiego dei caddies oppure limitare le possibilità del giocatore nella sua scelta del caddie.

Autore

Articoli Correlati