I successi passati di Cristiano Terragni

I successi passati di Cristiano Terragni

Cristiano Terragni, 25 anni, è il professionista milanese che sta attualmente dominando i giochi al Campionato Nazionale Open 2016 che si sta svolgendo nel bolognese. Scopriamo qui in breve qualcosa di più sul campione.

Nato a Milano il 2 settembre 1990, inizia a giocare a golf a dieci anni. Tesserato per il Golf & Sporting Club Verbania, guadagna un paio di vittorie tra il 2004 e il 2008 e giunge secondo nel Campionato Cadetti (2005) e nel tricolore Medal (2008). Vanta numerose vittorie in importanti gare nazionali. Ha partecipato a parecchie competizioni internazionali con la maglia azzurra, classificandosi nel 2008 11° nell’Europeo individuale.  Alla fine del 2010 passa al professionismo dopo aver preso la ‘carta’ per l’Alps Tour con il quarto posto alla Qualifying School, svoltasi a Riva dei Tessali.

Nel 2011 Cristiano Terragni ha fatto il suo ingresso nell’Alps Tour vincendo quasi subito il Feudo di Asti Open, a cui sono seguiti altri 7 premi: 6° nell’Open de la Mirabelle d’Or, 7° nel Sardinia Open, 30° nel Le Fonti Open, 31° nel Masters 13, 32° nello Slovenian Open, 34° nell’Open de St. François e nel Peugeot Tour Alps de España. E’ terminato 16° nell’ordine di merito. Fuori circuito: 43° nel Campionato Open.

Nel 2013 ha disputato quindici tornei nell’Alps Tour andando a premio solo nel Red Sea Little Venice Open (29°), nell’Open International de Rebetz (29°), nell’Asiago Open (42°) e nel Masters 13 (43°).

Nel 2014 le sue prestazioni sono state alquanto discutibili, ma comunque con piazzamenti su 8 dei diciassette tornei disputati ha conservato la ‘carta’ per l’Alps Tour. Ha tenuto un buon passo nel Flory Van Donck Open (7°) e nell’Alps de Andalucia (12°) ed è terminato 26° nell’Abruzzo Open, 28° nell’Alps de Las Castillas, 33° nell’Alps Tour Colli Berici, 36° nel Red Sea Little Venice Open, 41° nel Servizitalia Open e 45° nel Peugeot Open. Fuori tour si è piazzato 18° nel Campionato Nazionale Open.

Nel 2015 ha mantenuto un’andatura abbastanza regolare conservando la ‘carta’ per l’Alps Topur. In 17 tornei nel circuito si è classificato tre volte tra i top 10 e ha fatto money list in altri 8: 11° Gosser Open, 14° Red Sea Little Venice Open, 15° Colli Berici Open, 28° Open International de Marcilly, 33° Alps Tour Mont Garni, 35° Red Sea El Ein Bay Open, 37° Open St. François Region Guadeloupe e 48° Israel Masters. Fuori tour ha offerto un’ottima prestazione con il secondo posto nel Campionato PGAI ed è giunto 27° nel Campionato Open. Si è classificato 24° nella money list italiana e settimo in quella dell’Italian Pro Tour.

Immagine da Golf Today

Autore

Articoli Correlati