La Coppa Colmar ad Udine

La Coppa Colmar ad Udine

Questo weekend si è svolta anche l’ultima tappa della Coppa Colmar, al Golf Club Udine ubicato nello splendido paesaggio collinare di Fagagna, a due passi da San Daniele, terra di vini e prosciutti famosi.
Il manto e i green erano in condizioni di forma invidiabili, a dispetto della calura di un’estate rovente, dando la possibilità a tutti i partecipanti di giocarsi ad armi pari l’ultima chance di qualificazione alla finale ottobrina di San Domenico in Puglia.La prima categoria ha vissuto un duello esaltante, risolto sul filo di lana a favore di Dario Peric e di Enrico Minen, risaliti dal 16° posto della 4 palle ( 35 ) con una formidabile rimonta in Louisiana ( 51 ) , scandita da 4 birdie ( 3-4-5-10 ). Il lordo, invece, ha premiato la tenacia dei fratelli Enrico e Niccolò Plazzotta ( 34-42 ) , bandiere del Circolo da tanti anni, in svantaggio di due lunghezze al giro di boa e di 3 alla 9 della Louisiana.In seconda categoria, hanno vinto le rappresentanti del gentil sesso, Elena Bulfon e Martina Dri ( 39-50 ) , partite in sordina ma uscite in gloria alla 18 della 4 palle con un favoloso par, prodromo del birdie alla 1 di una Louisiana da ricordare. Per i premi speciali, se i driving contest hanno fruttato un doppio magnum di barbera Camp du Rouss della cantine piemontesi Coppo sia a Silvia Tavarini sia al nerboruto Dario Peric, i nearest to the pin sono valsi una sacca colmar antipioggia termosaldata ad Alessandra Mura alla 5 e un soggiorno per due persone a Borgo Egnazia a Massimiliano Dri, così come il putting contest gli occhiali Bollè linea golf a Debora Camilot e a Silvia Tavarini

Autore

Articoli Correlati