Addio a Marco Mascardi

Addio a Marco Mascardi

A meno di un mese dalla scomparsa del giovane Teodoro Soldati, il mondo del golf è nuovamente in lutto. E’ scomparso, all’età di 88 anni il giornalista, cultore e amante del golf, Marco Mascardi.E’ deceduto nella sua casa di Arma di Taggia. Appassionato golfista, aveva dedicato a questo sport una parte della sua attività con articoli in cui traspariva la sua arguzia, la sua ironia e la profonda conoscenza della materia. Storico, cultore della disciplina, era proprietario di una delle più importanti biblioteche sulla storia e i costumi del golf. Mascardi, nato a Genova nel 1926 era stato uno dei fondatori dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, dei quali era stato presidente ed era presidente onorario. L’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti è nata nel 1975 per iniziativa di un gruppo ristretto di giornalisti amanti del golf e desiderosi di incontrarsi una volta all’anno per conoscersi e giocare insieme.Il primo presidente è stato Giorgio Rossi cui è succeduto Marco Mascardi, mentre il gruppo, aperte le fila anche ai pubblicisti, è andato ingrossandosi. Tanto che quell’unico incontro annuale, enfaticamente denominato Campionato Italiano, è apparso insufficiente. È nata così l’idea di un Challenge che coprisse, con numerose tappe, buona parte dell’anno e di incontri internazionali che ci portano anche all’estero per sfidare rappresentative di colleghi.

La Federazione Italiana Golf e lo staff di DotGolf si unisce al dolore della famiglia per una perdita che lascerà un vuoto incolmabile. Le esequie si terranno martedì 11 agosto ad Arma di Taggia.

Autore

Articoli Correlati