Golf: palla in movimento deviata o fermata

Golf: palla in movimento deviata o fermata

Cosa succede invece se la palla è in movimento e viene deviata o fermata? Oggi analizziamo proprio questa regola.

19-1 Da un Agente Esterno: se la palla in movimento di un giocatore è accidentalmente deviata o fermata da qualsiasi agente estraneo, è una deviazione accidentale, non c’è penalità e la palla deve essere giocata come si trova, eccetto che:

  1. se la palla di un giocatore, in movimento dopo un colpo giocato da fuori del green, viene a fermarsi dentro o sopra qualsiasi agente estraneo vivente o in movimento, la palla deve essere, sul percorso o in un ostacolo droppata o sul green piazzata, il più vicino possibile al punto direttamente sotto al posto dove la palla venne a fermarsi dentro o sopra l’agente estraneo, ma non più vicino alla buca;
  2. se la palla di un giocatore, in movimento do un colpo giocato dal green, è deviata o fermata da o viene a fermarsi dentro o sopra qualsiasi agente estraneo vivente o in movimento, eccetto un verme, un insetto o simili, il colpo è annullato. La palla deve essere ripiazzata ed il colpo rigiocato.

Se la palla non è immediatamente recuperabile, può essere sostituita da un’altra palla. Eccezione: pala che colpisce la persona che costituisce o alza l’asta della bandiera oppure qualsiasi cosa da lui trasportata. Se l’agente estraneo è il compagno di gioco o il suo caddie, si applica la Regola 1-2 nei confronti del compagno di gioco.

19-2 Dal Giocatore, dal Partner, dal Caddie, o dall’Equipaggiamento: se la palla di un giocatore è accidentalmente deviata o fermata da lui stesso, dal suo partner o da uno dei loro caddies o dal loro equipaggiamento, il giocatore incorre in un colpo di penalità. La palla deve essere giocata da dove si trova, eccetto quando viene a fermarsi dentro o sopra i vestiti o l’equipaggiamento del giocatore, del suo partner o di uno dei loro caddies, nel qual caso la palla deve essere, sul percorso o in un ostacolo droppata oppure sul green piazzata, il più vicino possibile al punto immediatamente sotto al posto dove la palla si era fermata dentro o sopra l’oggetto, ma non più vicino alla buca. Eccezioni:palla che colpisce la persona che costituisce o alza l’asta della bandiera oppure qualsiasi cosa da lui trasportata, oppure palla droppata.

19-3 Dall’Avversario, Dal Caddie o dal’Equipaggiamento in match play: se la palla di un giocatore è accidentalmente deviata o fermata da un avversario, dal suo caddie o dal suo equipaggiamento, non c’è penalità. Prima che sia fatto un altro colpo da una delle parti, il giocatore può annullare il colpo e giocare una palla, senza penalità, il più vicino possibile al punto dal quale la palla originaria era stata giocata l’ultima volta oppure può giocare la palla come si trova. Tuttavia, se il giocatore decide di non annullare il colpo e la palla si è fermata dentro o sopra i vestiti o l’euqipaggiamento dell’avversario o del suo caddie, la palla deve essere, sul percorso o nell’ostacolo droppata, sul green piazzata, nel punto più vicino immediatamente sotto al posto dove la palla si era fermata, ma senza avvicinarsi alla buca.

19-4 Dal Compagno di Gioco, dal Caddie o dall’Equipaggiamento in stroke play: vedere la regola 19-1

19-5 Da un’Altra Palla: 

  1. Ferma: se la palla di un giocatore in movimento per effetto di un colpo è deviata o fermata da una palla in gioco e ferma, il giocatore deve giocare la sua palla come la trova. In match play, non c’è penalità. In stroke play non c’è penalità a meno che entrambe le palle si trovassero già sul green prima del colpo, nel qual caso il giocatore incorre in penalità di due colpi.
  2. In Movimento: se la palla di un giocatore in movimento per effetto di un colpo giocato al di fuori del green è deviata o fermata da un’altra palla in movimento per effetto di un colpo, il giocatore deve giocare la sua palla come si trova, senza penalità. Se la palla di un giocatore in movimento per effetto di un colpo giocato dal green è deviata o fermata da un’altra palla in movimento per effetto di un colpo, il colpo del giocatore è annullato. La palla deve essere ripiazzata e rigiocata senza penalità.

La penalità per infrazione di questa regola in match play è la perdita della buca, in stroke play due colpi di penalità.

Autore

Articoli Correlati