Wii Sport Golf, quando il virtuale è di casa

Wii Sport, sviluppato dalla Nintendo, è un gioco che offre la possibilità di confrontarsi con ben cinque discipline sportive diverse: Tennis, Golf, Baseball, Bowling e Boxe.

Quello che subito colpisce di questo gioco è l’immediatezza e la semplicità: è sufficiente inserire il disco nella console e dopo qualche minuto si è già nel vivo dell’azione.

Si inizia creando un proprio Mii, la propria essenza virtuale, che si potrà poi utilizzare come personaggio nella varie discipline. Fatto questo, siete pronti a far diventare realtà la vostra voglia di sport. I giocatori possono utilizzare i propri personaggi Mii nel gioco e sfidare quelli degli amici per avere un’esperienza di gioco più personalizzata.

Al migliorare dei giocatori aumenta anche il livello di abilità dei loro Mii, così sarà possibile controllare i propri progressi. Per questo motivo ogni disciplina possiede una modalità di allenamento personalizzata: nel tennis, ad esempio, bisogna colpire un bersaglio e nella boxe bisogna colpire a più non posso il punchball rosso.

La grafica è molto semplice e stilizzata ma anche pulita e definita. I colori sono brillanti e rendono la scena assai gradevole. Anche gli effetti sonori sono estremamente efficaci e contribuiscono a rendere l’esperienza di gioco molto realistica, grazie anche al fatto che tali effetti sono trasmessi attraverso il comando Wiimote.

Golf
Il golf rappresenta una delle esperienze più coinvolgenti offerte da questo videogioco.

Seppur meno immediato del bowling e meno frenetico del tennis in questa simulazione ci si sente dei veri golfisti.

Il giocatore dovrà impugnare il telecomando Wii come una mazza da golf e effettuare lo swing per colpire la pallina e farla arrivare alla buca del green. Questo non prima d’aver scelto dove dirigere il colpo. È inoltre possibile effettuare swing a vuoto utili per far pratica.

L’intensità del colpo sarà calcolata dal Wii in base alla velocità con la quale effettueremo il movimento dello swing.

È possibile scegliere tre tipi di percorsi, composti da 3, 6 o 9 buche. Molto bella e luminosa la grafica delle molteplici ambientazioni.

Articolo di Camilla Valentina Comi

Autore

Articoli Correlati