Regola 18 – Palla ferma che viene mossa

Se qualsiasi agente estraneo muove una palla, il giocatore non incorre in penalità e la palla deve essere ripiazzata.

Se una palla viene mossa intenzionalmente dal giocatore, dal suo partner o da uno dei loro caddies o l’equipaggiamento ne provoca uno spostamento, il giocatore incorre in un colpo di penalità.
Se la palla viene mossa, essa va ripiazzata a meno che lo spostamento sia avvenuto dopo che il giocatore abbia iniziato il colpo.

Non c’è penalità se il giocatore provoca lo spostamento della palla mentre la sta cercando; nel riparare un tampone di una buca; nel misurare; nell’alzarla, piazzarla o ripiazzarla rispettando le Regole; nel rimuovere impedimenti sciolti o ostruzioni movibili.

Se una palla si muove dopo che è stata addressata, il giocatore è ritenuto responsabile del movimento ed incorre nella penalità di un colpo. La palla deve essere ripiazzata a meno che si sia mossa dopo che il giocatore ha iniziato il colpo.

Se una palla viene mossa da un’altra palla a seguito di un colpo deve essere ripiazzata

Autore

Articoli Correlati