Regola 17 – L’Asta della Bandiera

Il giocatore, prima di colpire la palla, può chiedere che l’asta della bandiera venga custodita, rimossa o alzata. Una volta che il colpo è stato eseguito ciò non può più essere fatto se va ad influenzare il movimento della palla.

Se qualcuno si trova nei pressi della buca in cui è inserita l’asta della bandiera, si ritiene che egli la stia custodendo.

Se qualcuno custodisce, rimuove o alza l’asta della bandiera e il giocatore ne è consapevole, si ritiene che abbia dato l’autorizzazione a farlo.

Se qualcuno custodisce l’asta della bandiera mentre si gioca un colpo, la deve costodire fino a quando la palla si ferma.

Se un compagno, un avversario, o il loro caddie, custodisce, rimuove o alza l’asta della bandiera senza l’autorizzazione del giocatore, egli incorre nella penalità prevista dalle Regole.

La palla non deve colpire l’asta della bandiera quando essa è custodita, rimossa o alzata o quando il colpo sia stato eseguito dal putting green, nè la persona che la custodisce.

Se una palla si ferma contro l’asta della bandiera e la palla non è imbucata, l’asta della bandiera può essere mossa o rimossa. Se la palla cade nella buca, la si ritiene imbucata con l’ultimo colpo altrimenti deve essere ripiazzata sul bordo della buca senza alcuna penalità.

Autore

Articoli Correlati